Il serpente…

Pelle viva, da sfiorare

Quella del serpente…

Striscia

In un lago rosso

Lo beve, lo accarezza

Per dare energia

Alla lingua biforcuta..

Alla paura

Al desiderio di proteggere

Striscia

Con la delicatezza di un fiore

Per essere altro

Per andare oltre

Oltre l’apparenza

Non sempre ciò che si vede è vero..

Striscia

Per stare lontano

Dal finto bene

Da facili parole

Striscia

Per vivere…