Oltre le dita.. La vita

Non so cosa guardare
Non so dove..
Ho paura di vedere
Ciò che vorrei vedere
Ho più dita che pensieri
Ma erano li, fino a ieri
Ora sono pochi e confusi
Ma li ho rinchiusi
Perché possano sfuggirmi
Per poi riprendermi
Portarmi paura e poi accarezzarla
Portarmi vita e capire che non devo avanzarla..
Guardami, anche se non sai chi sono
Sono il dono e il perdono di ciò che sono..