Chi sono…

Irene sono io….

e anche qualche piccolo divertentissimo errore….

 

 

Sono Irene

Sono Sarda

Sono più passione che ragione

Sono un abisso di emozioni

Sono quel brivido che fa tremare la mano quando disegno, quando dipingo, quando creo…

Irene significa pace, ma non la cerco

Cerco i colori che vivono negli scorci di un paesino, uno dei tanti che incontravo quando il mio Papà mi portava in giro, per la mia terra, per i concorsi di pittura, per dare aria alla mia passione

Avevo 16 anni mi spingeva a vivermi, continua a farlo ancora oggi, ogni volta che cado e mi rialzo, ogni volta che la sua mano arriva con forza, dall’azzurro del cielo

Adoro Frida Kahlo, ho sempre identificato in lei il mio sentirmi strana, difettosa, bizzarra…si Frida voglio che tu lo sappia, sono proprio come te….

Mi piace la semplicità che rende unico un dettaglio e valorizza le persone

Mi piace il gioco che vive nell’ironia

Mi piace inventare, cercare il nuovo in ciò che sembra finito, una nuova tecnica..

Mi piace il muro con cui mi fondo mentre lo dipingo, il mobile che restauro, il bijoux che nasce dal riciclo

Mi piace il nuovo, il cambiamento, annegare in un tramonto, negli occhi dei miei figli

Ho frequentato l’Accademia delle belle Arti di Brera

Ho conosciuto l’arte a spasso col mio amico Gaspare

Ho conosciuto il buio

Ho camminato nelle strade dei miei colori

Sono arrivata qui..

Ci sbatto la testa, ci bevo su, poi tutto prende forma

Irene sono io…semplicemente io…

Lascia un commento